Continua il nostro viaggio nel Web marketing per piccole e medie imprese. In questo articolo parleremo, nel modo più semplice possibile, del content marketing. Il nostro punto di vista è sempre quello di provare a spiegare con parole semplici ad imprenditori delle PMI concetti a volte “un pò fumosi”.

Il marketing dei contenuti può essere uno strumento molto efficace per quelle imprese che fanno del legame forte con il proprio territorio un elemento importante e vincente della loro strategia!

Content marketing come strumento idele per la promozione delle PMI

Content marketing per PMI
Content marketing per PMI

Oggi giorno, in un mercato così ricco di imprese e di proposte, farsi conoscere e soprattutto comprendere è davvero essenziale per avere successo con il proprio business.

Le piccole e medie imprese si ritrovano spesso a dover fare i conti con una visibilità limitata in quanto, le grandi imprese, monopolizzano con budget molto elevati dedicati al web marketing in tutte le sue sfaccettature (SEO, Social media, native advertising ecc.) e la loro presenza sui maggiori canali comunicativi lasciando ben poco spazio alla competizione.

Grazie però al web e all’avvento di blog e di contenuti generati e creati dagli utenti si è incrementata la possibilità, anche per le piccole e medio imprese, di riuscire a diffondere il proprio messaggio e a mettersi in gioco mostrando la propria identità, gli intenti, la propria filosofia a costi relativamente contenuti.

I buoni contenuti sono quelli che aggiungono valore ovvero aiutano gli utenti a trovare le informazioni e le risposte che stanno cercando. Questo significa avere contenuti “intorno” al business di una PMI per accreditarla come azienda AUTOREVOLE in un determinato settore. Un contenuto può essere:

  • Un articolo / post di un blog, magari su come risolvere un determinato problema oppure un articolo informativo legato al business della PMI
  • Un video (magari di un artigiano che “crea” il suo prodotto)
  • Un e-book con degli approfondimenti (magari da far scaricare gratuitamente solo dopo aver lasciato la propria mail)
  • Una infografica

Cos’è il content marketing e perchè può essere utile anche per una PMI

Il content marketing è un concetto relativamente nuovo che prevede, in pratica, la diffusione di vari materiali (video, blog posts, immagini ecc,) per poter affermare un’attività sul web ed acquisire così nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti.

Questo meccanismo di marketing è utile in quanto, non solo riesce a raggiungere un ampio e vasto bacino d’utenza, ma anche perché, con i nuovi canali comunicativi via web come ad esempio i social network, tutto avviene in modo istantaneo, pratico, diretto e facile da comprendere.

Alla scoperta dell’artigianato con la tecnologia: il content marketing per PMI

Trattandosi di meccanismi ricchi di contenuti con lo scopo di far arrivare messaggi in modo chiaro, rapido e diretto, il content marketing aiuta moltissimo le piccole imprese che vogliono farsi conoscere, non solo superficialmente con piccoli spot con pochi slogan, ma che vogliono argomentare e magari mostrare anche con immagini e materiali video articolati, i prodotti artigiani che intendono sponsorizzare e vendere.

Non si tratta più di mostrare prodotti in una vetrina online, in modo statico e passivo ma dare uno strumento utile agli utenti per poter conoscere realmente i prodotti, capirne la provenienza, la lavorazione e la relazione con il territorio.

Il content marketing mette quindi a disposizione i giusti strumenti per poter dare informazioni in modo personalizzato, vivo, facendo comprendere ai propri utenti che, dietro alla propria impresa, esiste tutto un organico, un messaggio vivo e concreto.

Rispetto ai soliti canali di marketing e promozione, questo nuovo tipo di approccio gioca molto sulla relazione con il proprio pubblico, avvicinandolo in modo unico, diverso per farlo sentire parte di un progetto mostrandogli la sostanza di una impresa.

Con il content marketing è possibile, infatti, non solo inserire aneddoti, storie e riferimenti al territorio a cui sono legati i prodotti, ma anche mostrarne il processo di lavorazione per far meglio comprendere l’unicità dei pezzi e come questi rispecchino l’identità locale.

Grazie alla tecnologia e ai suoi strumenti, è quindi finalmente possibile mostrare l’altro lato delle imprese, un lato unico fatto di piccoli grandi progetti impregnati di significato, di storia e di veridicità, con un calco culturale tutto da scoprire e che, senza questi nuovi strumenti moderni, sarebbero probabilmente rimasti rilegati ai loro piccoli microcosmi, senza far conoscere, invece, al grande pubblico, un artigianato d’altri tempi, capace di rivelare materiali, luoghi, suggestioni, tutto un universo che, sebbene da dietro le quinte, ha sempre lavorato per restare fedele alla propria identità e alla propria tradizione artigiana.

Articoli correlati

L’importanza del content marketing per le PMI