Continua il nostro viaggio alla scoperta del Web marketing per le PMI. In questo post affrontiamo un aspetto legato alla gestione quotidiana della pagina aziendale di una piccola impresa. Cosa postare? Di cosa parlare? Cosa scrivo tutti i giorni su Facebook?

I 3 consigli ideali per la pagina Facebook per PMI

Facebook marketing per aumentare le vendite
Facebook marketing per aumentare le vendite

Le piccole e medi imprese hanno un forte potere grazie alle pagine Facebook ma in quanto sanno usarle? La competizione è tanta e il rischio è quello di non riuscire a trarne il meglio. Vediamo quali sono i consigli per la perfetta pagina Facebook per una PMI.

1. Comprendi chi sei e fatti conoscere con sincerità

Umanizzare la tua presenza su Facebook NON vuol dire non avere una pagina professionale, curata nei dettagli, aggiornata con frequenza, come non significa non investire in social media marketing. Significa avere un “tono di voce” che rappresenti davvero la tua azienda!

Certo, siamo persone di marketing, e quindi il fine ultimo non può che essere la vendita per tanto niente “gattini” sulla tua pagina aziendale 😉

Le persone amano la sincerità e si appassionano alle storie di protagonisti veri, che con forza e tenacia, portano avanti un lavoro senza dimenticare la passione per il prodotto.

Se sei un’attività gastronomica, posta solo per farti un esempio, foto e video durante la preparazione dei piatti così da fidelizzare i clienti e far conoscere la genuinità dei piatti.

Se invece hai un’attività artigiana come la produzioni di oggetti tradizionali o bijoux, mostra i tuoi lavori in diretta (senza tralasciare eventuali foto professionali in seguito) e fai sentire tutto il tuo amore per le tue creazioni.

2. Fai sentire speciali le persone che ti gravitano attorno

Clienti, collaboratori, amici. Tutti sono parte della pagina e del tuo mondo. Rendi scontento anche solo uno di essi e avrai un nemico che parlerà male di te e allontanerà gli altri dalla pagina. Fai sentire speciali le persone, dedica loro un link personalizzato, un commento di ringraziamento, un commento particolarmente sentito.

Non tralasciare i messaggi privati perché questi contatti hanno impiegato del tempo per visualizzare la pagine e lasciarti un pensiero nella box, ricambia il tutto in maniera opportuna e non essere mai freddo. Risulteresti distaccato, arrogante e perderesti simpatia.

La “customer care” è fondamentale su TUTTI i canali dell’azienda! Curare la tua community di aiuterà a far diventare clienti i tuoi utenti!

3. La visibilità è tutto solo se converti

In un mondo contornato dai grandi marchi, come riuscire a ergersi e spiccare tra la vastità dei brand? Devi essere diverso, alla mano, professionale, unico [differente!] e sempre presente.

In questi casi la visibilità è tutto. Fatti pubblicità utilizzando il Pixel di Facebook e gli strumenti PROFESSIONALI legati al social media marketing (il pixel di Facebook è un codice che puoi installare sul tuo sito web che serve a targhetizzare la pubblicità verso i visitatori del tuo sito internet o verso persone “simili” per interessi ed abitudini su Facebook), invita  a condividere,  organizza degli eventi ma SEMPRE pensando a COME CONVERTIRE likes e menzioni in contatti e vendite!

Ricordati che l’importante è aumentare il fatturato non i like della pagina!

Articoli correlati

Facebook e PMI 3 consigli per gestire con successo la tua pagina!